Codex: 043

Century:XIV
Material:membranaceo
Size (mm):375x255 (275x170)
Foliation:I+113+II
Columns:2

Description

Altre segnature: A-III-1; XV-1. Bianchi i ff. ga_av, 111v-113v, gp_brv. Perduti numerosi fogli contenenti la parte finale del libro V, i libri VI-X e gran parte del libro XI. Scrittura gotica libraria francese; iniziali filigranate alternatamente rosse e blu. Rubriche e titoli correnti in rosso. Scarse correzioni ed annotazioni marginali. Foliazione settecentesca in cifre arabiche, che non tiene conto della giŕ detta mancanza di fogli. Fascicoli di 12 fogli con richiami finali. Legatura antica in assi con cuoio nel dorso e tracce di due fermagli perduti. Sull'esterno del piatto anteriore si legge: Speculum maius, e su quello del piatto inferiore: Speculum maius doctrinale. La descrizione di A. Martínez de Pons č a f. ga_ar. Sul margine inferiore del f. 113v sono ripetute le parole preter Artes etc., che chiudono il testo dello Speculum doctrinale al f. 111r.

Works

Bibliography

A. Martínez de Pons, Bibliotheca Albornotiana. Continet manuscriptos codices qui adservantur in Regali ac Majori Collegio Hispanorum gratia ab eximio Card. Albornotio erecto..., ad cod. [MS nella Biblioteca del Collegio. Le descrizioni relative ai codici civilistici sono state parzialmente edite a stampa da M.J. Peláez, ‘Catálogo de la documentación’ p. 485-548, specialm. 504-528].