Codex: 086

Century:XV (Perugia? 1452: f. 207r)
Material:cartaceo
Size (mm):300x215
Foliation:I-II+321+III-IV
Columns:1

Description

Altre segnature: In pluteo v; 695 (antiche); A-IV-1; XXII-1. Bianchi i ff. 3v, 12v, 25, 27v, 31r, 58v-60v, 122-126, 237-240 257v-259v, 265v-266r, 267r, 273r, 275v, 277v-278r. Diversi fogli, certamente bianchi, tagliati fra gli attuali 14-15 (2 fogli), 43-44 (6 fogli), 237-238 (4 fogli), 259-260 (3 fogli), 269-270 (2 fogli), 275-276 (6 fogli). Due fogli cartacei (ga_a-ga_b) bianchi di guardia all'inizio e due (gp_c-gp_d) alla fine. Scritture corsive semigotiche; rubriche in alfabeto misto di capitali e minuscole, iscritte fra due righe e in rari casi toccate di rosso. Poche annotazioni marginali lungo il testo del codice e prove di penna di un notaio cinquecentesco al f. 44. La diversa grandezza dei fogli del Repertorio fa pensare ad un successivo inserimento di questa parte. Fascicoli generalmente di 10 e 12 fogli con e senza richiami finali. Foliazione recente a matita. Legatura in assi con pelle bianca al dorso sul quale si legge: Benedictus Capra super aliquos titulos Decretal. et super Clementinas. Secul. XV. 86. Tracce di fermagli perduti e di intitolazione all'esterno del piatto superiore. La descrizione di Martínez de Pons č incollata all'interno del piatto superiore. Le Clementine sono talvolta segnalate, nel marg. sup. dei fogli, come Liber VII. Al f. 207r, in coincidenza con un cambio di mano del copista, si legge: Hic dimisi lectionem pro domino Leverocto qui promotus est ad gradum m.cccc.lii. ad diem xxviiii. Martii. Nel testo la stessa mano inserisce un frammento in volgare di una dozzina di righe, che peraltro continua il testo stesso.

Works

Bibliography

A. Martínez de Pons, Bibliotheca Albornotiana. Continet manuscriptos codices qui adservantur in Regali ac Majori Collegio Hispanorum gratia ab eximio Card. Albornotio erecto..., ad cod. [MS nella Biblioteca del Collegio. Le descrizioni relative ai codici civilistici sono state parzialmente edite a stampa da M.J. Peláez, ‘Catálogo de la documentación’ p. 485-548, specialm. 504-528], dal quale dipende F. Blume (Bluhme), Bibliotheca librorum manuscriptorum Italica. Indices bibliothecarum Italiae ex schedis Maieri eslingensis, Haenelii lipsiensis, Gottlingii ienensis, Car. Wittii, suisque propriis, p. 88; Ugolino Nicolini, ‘Capra, Benedetto’, Dizionario biografico degli Italiani XIX, p. 117.