Codex: 206

Century:XV (Pavia 1472: f. 63rb)
Material:cartaceo
Size (mm):460x290 (262x182)
Foliation:a+b+249
Columns:2

Description

Altre segnature: VII-2; D-I-2. Bianchi i ff. ga_a-ga_b, 63-70, 74v, 79-90, 103-120, 126v-140v, 155-158, 168v-176v, 182-196, 206r, 209v-211v, 213v-214v, 221v-226v, 232v-233v, 234v-236v, 243-246, 248-249. Scrittura umanistica corsiva e corrente con qualche elemento semigotico; rubriche e rinvii in minuscole gotiche (ma spesso mancano). Rare notazioni marginali. Foliazione recente, a matita, in cifre arabiche, sul marg. sup. Fascicoli di ff. 2, 5, 4 con richiami. Legatura in assi con pelle scura impressa ricoperta di chiara sul dorso. Tracce di tre fermagli. La metŕ destra del piatto superiore č andata perduta; all'interno dello stesso piatto scheda di Martínez de Pons. Sul taglio inferiore scritta relativa all'autore (Luca Crasso o Grasso) e al contenuto. Al nu. 1, f. 17v, marg. int., nota aggiuntiva al testo firmata: Conradus; inoltre frammento di lettera posto come segnalibro (Miser Comrado prego le excel<***>); il proprietario del codice, Corrado, annotň il testo soprattutto fino al f. 35v. A f. 63rb, in fine al testo: Laus Deo. In hoc titulo usque huc legit d. Lucas anno 1472. die 8 May qui hoc eodem die cepit legere de publicanis. A f. 247v, breve nota relativa ai dicta di Catone seniore.

Works

Bibliography

A. Martínez de Pons, Bibliotheca Albornotiana. Continet manuscriptos codices qui adservantur in Regali ac Majori Collegio Hispanorum gratia ab eximio Card. Albornotio erecto..., ad cod. [MS nella Biblioteca del Collegio. Le descrizioni relative ai codici civilistici sono state parzialmente edite a stampa da M.J. Peláez, ‘Catálogo de la documentación’ p. 485-548, specialm. 504-528], dal quale dipendono F. Blume (Bluhme), Bibliotheca librorum manuscriptorum Italica. Indices bibliothecarum Italiae ex schedis Maieri eslingensis, Haenelii lipsiensis, Gottlingii ienensis, Car. Wittii, suisque propriis, p. 98 e, per il suo tramite, G. Dolezalek (con la collaborazione di J.A.C.J. van de Wouw), Verzeichnis der Handschriften zum römischen Recht bis 1600 I, ad cod.; Mostra del Digesto e della storia dello studio di Bologna nella Biblioteca dell’Archiginnasio. Catalogo, p. 67 nu. 45 (senza il numero del MS).